Fondato e diretto da Stefano Missio e Francesco Gottardo

  EN  |  ES  |  FR  |  RU 

  Anno XXII, 15 - 30 settembre 2021

Home Page | Notizie | Festival | Proiezioni | Set | Tecnica | Pubblicazioni | Formazione | Video | Archivio

 Iscriviti alla mailing list

 Nome/Nick

 Cognome

 Professione

 E-mail*

* obbligatorio

 Proiezioni
Cùntami di Giovanna Taviani
Rastrelli - Arte, teatri e attori al tempo della peste di Simone Marcelli
Tonino De Bernardi. un tempo, un incontro di Daniele Segre
I Racconti del Santo Nero  di Ludovica Fales
 Scadenze
10 settembre

Tokyo Docs

15 settembre

JIFF - Jaipur International Film Festival

Zoom - Zblizenia International Film Festival

30 settembre

Cinéma Du Réel

Kolkata Film Festival

1 ottobre

True/False film festival

4 ottobre

Festival International du Court Métrage de Clermont Ferrand

5 ottobre

San Francisco Film Festival

8 ottobre

Göteborg Film Festival

10 ottobre

PSSST! Silent Film Festival

20 ottobre

Hot Docs Canadian International Documentary Festival

1 novembre

One World - Human Rights Documentary Film Festival

1 dicembre

Filmer le travail

15 dicembre

Göttingen International Ethnographic Film Festival


Salina Doc Fest al via il 15 settembre

Ventidue film in totale, di cui venti in concorso e due fuori concorso, sul tema paure, sogni e visioni. I titoli dei documentari in concorso saranno annunciati il 13 settembre in occasione della conferenza stampa presso la casa editrice Palumbo a Palermo. Qui è possibile consultare il programma sul sito ufficiale del festival. Seguiremo il Salina Doc Fest giorno per giorno, pubblicando sui nostri social costanti aggiornamenti della manifestazione cinematografica siciliana.

https://www.salinadocfest.it


Retrospettiva Luc Moullet

Il francese Luc Moullet muove i primi passi nel mondo del cinema nel 1955, prima come critico, poi come regista. Spesso affiancato da sua moglie, l'italiana Antonietta Pizzorno, co-sceneggiatrice e attrice in diversi suoi lavori. Quarantatré film dopo, la Cinémathèque française di Parigi gli dedica una retrospettiva. Dall'8 al 30 settembre sono previste proiezioni e incontri. Guarda il video di presentazione: https://vimeo.com/594654687 qui [https://www.cinematheque.fr/cycle/luc-moullet-613.html ] invece è possibile consultare il programma della retrospettiva.


DOKgodek Online una selezione di documentari sloveni

Un nuovo programma di documentari sloveni DOKgodek sarà lanciato nello Slovenian Film Database, dove nei fine settimana sarà possibile visionare i film gratuitamente.

Il primo evento DOK (3–5 Settembre: Arrivederci all'Europa) è dedicato all'Europa e alla Presidenza slovena del Consiglio dell'UE sarà lanciato da Mama Europa (2013) diPetra Seliškar e Welcome to Europe (2016) da Antonia Kilian e Jakob Weidner.

secondo evento (10-12 Settembre) sarà dedicato al famoso sceneggiatore e regista, documentarista Mako Sajko . Nel 1969 ha ricevuto il Prešeren Fund Award, nel 2009 il Badjur Award, nel 2013 la targa documentaria del festival Dokudoc, e quest'anno riceverà il premio Štiglič alla carriera. Verrà proiettato il documentario biografico Mako di Siniša Gačić (2013), prodotto da RTV Slovenia, diretto dallo stesso Sajko, e Strupi (1964), diretto da Sajko.

Dal 17 al 19 Settembre è riservato al documentario d'autore, con i film Karpopotn ik (2013) di Matjaž Ivanišin, Družina (2017) di Rok Biček e Babice revolucije (2006) di Petra Seliškar.

L'ultimo fine settimana di settembre sarà possibile vedere Century of Dreams (2017) di Ven Jemeršič e Alzheimer Caffe (2019) di Martin Draksler.

https://bsf.si/sl/dogodki


Festival Asincronie

Asincronie è un evento dedicato al cinema documentario e d’autore e alla fotografia. Un percorso attraverso il tempo, il suono e l’immagine. Ed è un festival nella sua accezione più stretta: un incontro periodico tra autori, registi, fotografi, artisti visivi, opere e pubblico. E’ un presidio culturale che si relaziona con il territorio, i suoi abitanti e le comunità locali per offrire occasioni di riflessione e dibattito sulla società attraverso una selezione di opere capaci di proporre una visione critica del mondo contemporaneo. l festival Asincronie si svolge a fine agosto e poi dal 3 al 5 settembre nel borgo minerario dell’Argentiera (SS), un luogo con una memoria collettiva legata all’attività estrattiva e alla vita sociale che ha animato il territorio fino al momento della sua definitiva chiusura nel 1963.

https://www.asincronie.net/


Torino Underground Cinefest

L'ottava edizione del Torino Underground Cinefest, festival del cinema indie torinese, ideato e diretto dal regista Mauro Russo Rouge, si svolgerà in presenza dal 2 al 9 settembre all’Ambrosio Cinecafé e al CineTeatro Baretti a Torino.

Continua in Notizie.


Patrizia Vicinelli - in transito

A trent’anni dalla scomparsa di Patrizia Vicinelli, la “Patti Smith della nostra poesia” secondo la felice definizione di Niva Lorenzini, Home Movies dedica un mese di eventi al lavoro della “poeta”. Patrizia Vicinelli - In transito è il nome dell’ambizioso progetto dedicato alla performer, artista e filmmaker sperimentale bolognese, tra le voci più rivoluzionarie nella poesia del secondo Novecento italiano.

Continua in Notinotizie.htm#Vicinellizie.


I documentari vincitori di Molisecinema 2021

Con la premiazione dei concorsi termina la 19a edizione di MoliseCinema. Resi noti i vincitori delle tre sezioni competitive: Frontiere, Percorsi e Paesi in corto. Per la sezione Frontiere - Premio Giuseppe Folchi, il concorso riservato ai documentari, la Giuria composta dai registi Maura Delpero e Davide Maldi e dal professore e saggista Christian Uva, ha assegnato il premio come Miglior Documentario a  UUn giorno la notte di Michele Aiello e Michele Cattani

Critica doc

di Dante Albanesi

Marx può aspettare

di Marco Bellocchio (Italia, 2021, 100’)

Il cinema di Bellocchio è un infinito ritratto di famiglia, un susseguirsi di pranzi e cene, nascite, matrimoni e funerali, litigi e rivelazioni tra quattro mura in penombra. Personaggi che, prima di ogni altra cosa, sono fratelli, genitori e figli: Marx può aspettare è l’ultima pagina di questo album in progress. Un nucleo numeroso dell’alta borghesia emiliana, padre avvocato e madre rigidamente cattolica. Malato di mente, il fratello maggiore Paolo muore giovane; Marco e Piergiorgio scelgono il cinema e la letteratura, Alberto diventa sindacalista, le sorelle Letizia (sordomuta) e Maria Luisa restano legate alla tradizione cristiana. (...)

La rubrica di Virgilio

di Virgilio Tosi

Joris Ivens a Roma: una sua lezione diventata un documentario

Il protagonista di questa puntata è Joris Ivens. Il lettore o lettrice che non conosca il nome di questo maestro della storia del cinema documentario può averne una introduttoria informazione cliccando qui per leggere la puntata n. 6 intitolata Joris Ivens, cittadino del mondo, anche senza passaporto, messa in rete nel 2013. Se poi volesse approfondire la conoscenza di questo straordinario cineasta può consultare il mio libro Joris Ivens - Cinema e utopia, 2002, Roma, Bulzoni editore. (...)

Corrispondenze

di Mario Brenta

Autori, critici e critici-autori

QueQuesta mia riflessione nasce da un incontro avvenuto qualche anno fa a Firenze dove, nell’ambito della rassegna cinematografica France Cinéma, era stata organizzata una tavola rotonda intitolata un po’ polemicamente “autori vs critici”, perché faceva non solo una divisione di campo, ma creava già in partenza un’opposizione. In quell’occasione ci siamo ritrovati autori e critici, francesi e italiani, e abbiamo discusso sul tema, però assumendo dei ruoli un po’ insoliti: ad esempio noi autori dovevamo invertire la nostra parte, fare i “critici dei critici”. (...)

Nuova scadenza per Documentaria

La deadline per partecipare al bando di Documentaria è stata prorogata di una settimana. C'è dunque tempo fino al 7 settembre per iscrivere la propria opera a una delle due categorie in concorso , nazionale e internazionale.

http://www.filmfreeway.com

http://www.documentaria.it


Iscrizioni Cinéma du réel 2022

Sono aperte le iscrizioni per il prossimo Cinéma du réel. La prima scadenza (30 settembre) riguarda i film terminati il primo agosto. Entro il primo novembre si possono iscrivere i film completati dopo il primo agosto, mentre quelli in fase di chiusura c'è tempo per mostarli fino al 15 novembre. La 44° edizione del festival si svolgerà dall' 11 al 20 marzo 2022 a Parigi.

https://www.cinemadureel.org


24° Mediterraneo Video Festival

Dodici sono i film in competizione tra lungometraggi e cortometraggi che parteciperanno alla 24ª edizione del Mediterraneo Video Festival in lizza per il premio della giuria al miglior documentario. Numerosi gli iscritti provenienti dalle aree del Mediterraneo e non solo, tra gli altri Spagna, Marocco, Francia, Argentina, Brasile, Israele e Italia. Il festival si svolgerà dal 8 al 12 Settembre ad Ascea (SA).

Qui è possibile consultare l'elenco dei film in concorso.


Cinque documentari musicali firmati da grandi autori

Vi segnaliamo l'articolo scritto da Gianluca Vignola per 2duerighe.com dal titolo "Cinque documentari musicali firmati da grandi autori", che potete leggere al seguente link: https://www.2duerighe.com/cinema


La Rassegna diventa RAM film festival

A Rovereto dal 13 al 17 ottobre. Dopo 31 fortunate edizioni, la Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico si rinnova allargando i temi archeologici alla più ampia tematica della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale sia materiale che immateriale e su nuovi stili comunicativi. A completamento di un programma basato in gran parte sulla proposta di film e documentari a carattere storico-archeologico, la Rassegna propone anche numerosi incontri con esperti, presentazioni di libri, laboratori didattici.

http://www.ramfilmfestival.it


I vincitori dell'VIII edizione di Food Film Fest

Si sono svolte sabato 28 agosto le premiazioni tanto attese dai 47 registi finalisti della VIII Edizione di Food Film Fest. A Luca Cavadini, Direttore Artistico di Food Film Fest, l’onore di premiare i vincitori delle 3 categorie in concorso, film, DOC, animazione, e dei premi speciali. Per la categoria DOC il premio è stato consegnato da Raffaella Castagnini, Responsabile Servizio Promozione e sviluppo economia locale Camera di Commercio, a Sopa, film realizzato a Panama dal regista Jorge Montenegro.

http://www.foodfilmfestbergamo.it

   

Copyright © 2000-2021  ildocumentario.it