Fondato e diretto da Stefano Missio e Francesco Gottardo

  EN  |  ES  |  FR  |  RU 

Anno XVI, 1 - 19 settembre 2015

Home Page | Notizie | Festival | Proiezioni | Set | Tecnica | Pubblicazioni | Formazione | Video | Archivio

 Iscriviti alla mailing list

 Nome/Nick

 Cognome

 Professione

 E-mail*

* obbligatorio

 Proiezioni
Le cose belle di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno
Ligia di Giovanni Princigalli
MTerra di transito di Paolo Martino
Il cibo dell'anima di Piero Cannizzaro
 Scadenze
1 settembre

Rotterdam International Film Festival

4 settembre

Palm Springs International ShortFest & Film Market

7 settembre

Traces de Vies

12 settembre

Torino Film Festival

14 settembre

Filmmaker

15 settembre

River to River. Florence Indian Film Festival

18 settembre

Toronto Worldwide Short Film Festival

Festival Internazionale di Biarritz

21 settembre

Sundance Film Festival

25 settembre

Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli

30 settembre

Göteborg Film Festival

Trieste Film Festival

Punto de Vista

Sottodiciotto Filmfestival

Festival International du Film des Droits de l'Homme

1 ottobre

Docpoint - Helsinki International Documentarz Film Festival

New Zealand’s Documentary Edge Festival

5 ottobre

Festival International du Court Métrage de Clermont Ferrand


72ª Mostra internazionale d'arte cinematografica

La 72ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica avrà luogo a Venezia dal 2 al 12 settembre. Tra i numerosi documentari presentati alla manifestazione, segnaliamo The Event (Sobytie) di Sergei Loznitsa, In Jackson Heights di Frederick Wiseman, Human di Yann Arthus-Bertrand, L'esercito più piccolo del mondo di Gianfranco Pannone, De Palma di Noah Baumbach e Jake Paltrow, I ricordi del fiume di Gianluca e Massimiliano De Serio, Gli uomini di questa città io non li conosco di Franco Maresco, Alfredo Bini, ospite inatteso di Simone Isola, Janis di Amy Berg, Winter on Fire di Evgeny Afineevski, Afternoon (Na ri xiawu) di Tsai Ming-liang.

http://www.labiennale.org


Treviso, 14-20 settembre

Sole Luna Treviso Doc Film Festival

Ritorna dal 14 al 20 settembre il Sole Luna Treviso Doc Film Festival, confermandosi come uno degli eventi più importanti dell’Estate Trevigiana e della regione Veneto. Ideato da Lucia Gotti Venturato con l'associazione Sole Luna – Un ponte tra le culture e con la direzione artistica dei filmmaker Chiara Andrich e Andrea Mura  il festival dà appuntamento al pubblico di Treviso, nelle prestigiose sedi del complesso di Santa Caterina e del Palazzo dei Trecento, messe a disposizione dall'amministrazione comunale. L’edizione di quest’anno propone nuovamente al pubblico il concorso internazionale di documentari con una ricca selezione di opere da tutto il mondo: ben 32 Paesi. Sono quattro i riconoscimenti che compongono il palmares, tra cui il Premio Città di Treviso, e che saranno assegnati da una speciale giuria che somma la presenza di significative personalità della cultura del territorio trevigiano.


Massafra (TA), 20-23 agosto

Vicoli Corti - Il Viaggio"

Da giovedì 20 a domenica 23 agosto, in Piazza Santi Medici a Massafra (Ta) si è svolta la decima edizione di “Vicoli Corti”, festival cinematografico di lungometraggi e documentari, organizzato e diretto dall’associazione culturale “Il Serraglio”. Il fil rouge di questa edizione è stato  il viaggio, inteso in tutte le sue possibili declinazioni. Tra i lavori in gara hanno vinto per la categoria documentari “Amara” di Claudia Mollese, per i lungometraggi “La mezza stagione” di Danilo Caputo e il Premio Tormaresca, attribuito dalla giuria popolare l’ha vinto “This is the way”, un lavoro sperimentale di Giacomo Abruzzese. Inoltre ci sono state varie mansioni speciali. Per la colonna sonora è stato scelto “Emergency Exit” documentario di Brunella Filì, per la miglior sceneggiatura “The Raiperman” lungometraggio di Paolo Mitton e per la migliore fotografia “The young poet” lungometraggio di Daniel Manivel.

Qui potete vedere un fotoreportage dell'edizione di quest'anno:

http://tinyurl.com/VicoliCorti2015

Il sito dell'evento è: http://www.vicolicorti.it


I Mille Occhi a Trieste

L'edizione 2015 del festival “I Mille Occhi” si terrà dal 18 al 23 settembre al Teatro Miela di Trieste, con tutte le proiezioni e gli incontri a ingresso libero. Tra i film in programmazione vi segnaliamo la rara versione integrale di Vivere da anarchici, film-intervista sull'anarchico triestino Umberto Tommasini, realizzato da Paolo Gobetti nel 1976. Dello stesso Gobetti si potrà vedere anche Racconto interrotto (1992), il mediometraggio dedicato al padre Piero, figura tra le massime della cultura antifascista; a Trieste, questi filmati storici saranno presentati da Paola Olivetti, compagna di Paolo Gobetti e direttrice dell'Archivio cinematografico della Resistenza di Torino. Il festival prosegue inoltre la sua opera di ricerca ed approfondimento su tre figure poco esplorate del cinema italiano (Oreste Palella, Raffaele Andreassi e Emanuele Caracciolo, cineasta gallipolino ucciso a 31 anni nel massacro delle Fosse Ardeatine), e propone una selezione di rarissimi film provenienti da altre zone d'ombra del nostro cinema (per la rassegna I figli di nessuno, curata dal ricercatore, storico e collezionista Simone Starace), con - tra gli altri - recuperi mai visti di Vittorio Cottafavi (Fiamme sul mare) e Edgar G. Ulmer (L'amante di Paride). Previsto anche un ricordo del grande cinefilo Ciro Giorgini, storico programmatore di Fuori Orario e tra i fondatori dell'Officina Filmclub.

http://www.imilleocchi.com


Alberto Grifi excerpt

Vi proponiamo un frammento del progetto di Parole e Utopia di Donatello Fumarola e Alberto Momo con Alberto Grifi. Perché risentire parlare ogni tanto Grifi fa sempre bene. Così gli autori presentano il loro progetto: «Parole e Utopia è un progetto che stiamo portando avanti da diversi anni, costituito da conversazioni con cineasti da tutto il mondo, che abbiamo iniziato a incontrare dal 2001, con l’insano proposito di costituire una nostra mappa del cinema, di quello che più amiamo. Finora ne abbiamo incontrati più di cinquanta. E altri ancora ne mancano. Per il momento abbiamo trovato un editore interessato al progetto, Derive/Approdi, che ha voluto farne un libro, un Atlante sentimentale del cinema per il XXI secolo. Vorremmo arrivare a costituire un archivio vivente di tutti questi materiali filmati». https://vimeo.com/123181192


Torino Film Festival

Il 33° Torino Film Festival si svolgerà dal 20 al 28 novembre. Per l'iscrizione, bisogna compilare la scheda sul sito del festival, entro e non oltre il 12 settembre. Il portale sul cinema documentario, media partner ufficiale del Torino Film Festival, ha intervistato i registi in competizione. Guarda le videochat per le edizioni 2014, 2013, 2012, 2011.ù

http://www.torinofilmfest.org

L'immagine inseguita

di Chiara Cremaschi

Casa

di Daniele De Felice

 

L’immagine che Daniela insegue è quella della casa dove è cresciuta,con i suoi genitori e suo fratello. E’ la casa di una famiglia, il luogo dell’amore, dei rituali, della memoria. E’ la casa dove il padre è morto, dieci anni prima. Perciò forse la casa non si vede mai. Ne conosciamo muri e stanze,la cucina,il giardino. Ne vediamo la mappa che verrà mostrata all’agente immobiliare che deve venderla. Sappiamo che è stata fortemente voluta e che è ancora piena di oggetti, oltre che di ricordi. (...)

La rubrica di Virgilio

di Virgilio Tosi

Per una storia delle Associazioni di Documentaristi

Un amico documentarista mi ha chiesto tempo fa che notizie avessi di una Association Internationale des Documentaristes  o International Association of Documentary Film Makers, della quale aveva letto da qualche parte come esistente nella seconda metà del secolo scorso. Chi legge, ormai da anni, questo portale italiano sul cinema documentario trova, ad es, consultando le pagine Set, l'elenco aggiornato delle associazioni italiane ed europee, cominciando dalla European Documentary Network, con sede a Copenhagen, attiva da circa vent'anni. Per rispondere al mio amico ho dovuto fare delle ricerche, bibliografiche e su internet. Ecco i primi risultati. (...).

Critica doc

di Dante Albanesi

24 heures sur place

di Ila Bêka e Louise Lemoine (Francia/Italia, 2014, 90’)

Una piazza, un giorno. Non come Life in a Day, nel quale Kevin Macdonald ospitava l’intero pianeta, ma un luogo preciso, circoscritto. 24 Heures Sur Place è girato il 14 giugno 2014 nella Place de la République di Parigi. Un anno dopo i lavori di restauro, 40 anni dopo Place de la République di Louis Malle, 10 anni dopo il remake di Xavier Gayan, che ugualmente vivevano per un giorno sulla stessa piazza. (...)

Agropoli (SA), 18-20 settembre

Mediterraneo Video Festival

Il 18° Medietrraneo Video Festival si svolgerà dal 18 al 20 settembre ad Agropoli (SA). Nove i documentari finalisti in concorso che raccontano la terra e trasformazioni della società globale, tema dell'edizione di quest'anno. I film in concorso sono: "24 heures sur place" di Ila Bêka e Louise Lemoine, "L’isola che c’era" di Alberto Gambato, "Eco de femmes" di Carlotta Piccinini, "Capital" di Giulia Bruno e Lida Perin, "Là Suta" di Daniele Gaglianone, Cristina Monti e Paolo Rapalino, "The Final Stretch" di Oscar Pérez, "God Save the Green" di Michele Mellara e Alessandro Rossi, "Gente dei Bagni" di Stefania Bona e Francesca Scalisi, "Transumanza" di Roberto Zazzara.

http://www.medvideofestival.net


Ora / Auer (BZ), 1-4 ottobre

Analogica 2015

Super8 / pellicola / vinile / expanded cinema / fotografia

Analogica è un festival dedicato al mondo della produzione filmica, fotografica e musicale analogica, con un'attenzione particolare alla sperimentazione. Quattro giorni di incontri, mostre fotografiche, concerti, proiezioni e live performance all'interno di una vecchia stazione di inizio '900 in disuso, sulla linea del Brennero, a Ora in provincia di Bolzano. Il festival ogni anno presenta una selezione di cortometraggi internazionali con le più recenti produzioni in super8 e 16mm, oltre a una selezione fotografica che ospita tre progetti selezionati attraverso una open call. Giunto alla sua 5 edizione, quest'anno il festival dedicherà l'edizione al formato super8, che proprio nel 2015 compie 50 anni. Verrà presentata una selezione dei cortometraggi del filmmaker americano Bill Morrison e si organizzerà un incontro dedicato al recupero dei filmini amatoriali dal titolo ''Memoria Privata / Memoria pubblica: il super8 racconta il territorio''. Sarà inoltre possibile seguire un workshop di super8, per imparare a girare e sviluppare le proprie pellicole e continuare a mantenere vivo questo formato ancora per molti e molti anni. Il programma completo sarà online sul sito del festival dai primi di settembre.

http://www.analogica.org/


Perugia, 18-23 settembre

Perso - Perugia Social Film Festival

La prima edizione del Perso - Perugia Social Film Festival si svolgerà dal 18 al 27 settembre. Con la direzione artistica di Mario Balsamo e la presidenza di Stefano Rulli, il festival dà ampio spazio al cinema documentario. Oltre alle proiezioni dei film in concorso, il programma prevede anche una retrospettiva dedicata al mondo del lavoro, un convegno sul rapporto problematico tra disabilità e lavoro, due convegni a tema psichiatrico e un evento speciale sul tema dell’emigrazione che vedrà come protagonista Giuliano Montaldo. MMaggiori informazioni sono disponibili sul sito http://www.persofilmfestival.it

   

Copyright © 2000-2015  ildocumentario.it