Fondato e diretto da Stefano Missio e Francesco Gottardo

  EN  |  ES  |  FR  |  RU 

Anno XIX, 2 - 21 luglio 2018

Home Page | Notizie | Festival | Proiezioni | Set | Tecnica | Pubblicazioni | Formazione | Video | Archivio

 Iscriviti alla mailing list

 Nome/Nick

 Cognome

 Professione

 E-mail*

* obbligatorio

 Proiezioni
Haiku sull'Albero del Prugno di Mujah Maraini-Melehi
 Scadenze
3 luglio

Cinemed - Festival Cinéma Méditerranéen

7 luglio

DOK Leipzig

8 luglio

Das Kasseler Dokumentarfilm und Videofest

14 luglio

Student Film Fest

Foggia Film Festival

15 luglio

Internationale Kurzfilmtage Winterthur

30 luglio

Festival dei Popoli

31 luglio

Camerimage

Festival Internazionale di Mar del Plata

Tokyo Docs

 
1 agosto

IDFA - International Documentary Film Festival Amsterdam

6 agosto

Sundance Film Festival

20 agosto

Festival International du Film des Droits de l'Homme

31 agosto

FIDOCS - Festival Internacional de Documentales de Santiago

10 settembre

Traces de Vies

Videomed


Sheffield Doc Fest

dal nostro inviato a Sheffield Paolo G. Sulpasso

Anche quest’anno, in occasione del 25° anniversario, lo Sheffield Doc Fest ha colorato di arancione la città. Tra il via vai degli ospiti, l’eco delle proiezioni all’aperto e il brusio nell’assolata Tudor Square, la prima sorpresa di quest’anno è stata sicuramente la presenza  del nuovo Sindaco della città:  il giovanissimo Magid Magid, 28enne rifugiato somalo, che si è offerto come cicerone per un’inedita passeggiata per la città in compagnia degli ospiti del festival. Guarda qui il reportage fotografico del festival.

Continua in Notizie.


Salina, 13-15 settembre

Annunciate le date del Salina

Aspettando la XII edizione del Salinadocfest – Festival del Documentario Narrativo, diretto e fondato da Giovanna Taviani, che si svolgerà a Salina dal 13 al 15 settembre, grande anteprima a Rapallo, nel cuore del Golfo del Tigullio, a metà giugno con Paola Cortellesi che ha aperto l’evento con un omaggio a Anna Magnani a 110 anni dalla nascita. Per entrare a far parte della comunità del Salinadocfest e sostenere il Festival:

http://sostienici.salinadocfest.it/

Guarda qui il foto reportage dell’ultima edizione:

http://tinyurl.com/SalinaDocFest2017

Guarda qui la playlist con i video

http://tinyurl.com/XI-SalinaDocFest

Il sito ufficiale della manifestazione è http://www.salinadocfest.it/


Bando per registi/e under 35

L'associazione Lies - Laboratorio dell'inchiesta economica e sociale promuove un bando di concorso rivolto a registi/e under 35 residenti in Italia nell'ambito di “Working Title Film Festival @ Ferrovieri”, progetto risultato tra i vincitori del Bando Sillumina - Periferie Urbane (2017), Settore Cinema, sostenuto da SIAE e MIBACT. L’obiettivo del bando è duplice. Da un lato, selezionare tre giovani filmmaker residenti in Italia che racconteranno con dei cortometraggi documentari, da realizzare fra l’autunno e l’inverno 2018, il quartiere dei Ferrovieri a Vicenza e il suo rapporto con il lavoro. Ai registi che realizzeranno i corti sarà riconosciuto un compenso di 1000 euro lordi.

Dall’altro, selezionare alcuni film, realizzati sempre da registi under 35 residenti in Italia, sul tema del lavoro in rapporto alle periferie urbane, in senso geografico, ma anche sociologico, da proiettare nel corso della rassegna cinematografica. I film realizzati dai tre filmmaker e quelli selezionati tramite il bando saranno proiettati nel corso di una rassegna cinematografica che sarà organizzata all’inizio del 2019.  Le attività si svolgeranno nel quartiere dei Ferrovieri di Vicenza, principalmente al Centro sociale Bocciodromo e alla Camera del lavoro della Cgil. I candidati hanno tempo fino al 1 settembre. Entro quella data devono inviare all’email info@workingtitlefilmfestival.it la documentazione indicata al sito:

http://www.workingtitlefilmfestival.it/


Sole Luna Doc Film Festival

Tredicesima edizione per il Sole Luna Doc Film Festival che si terrà dal 2 all'8 luglio a Palermo, presso la Chiesa di Santa Maria dello Spasimo. Più di quaranta film documentari, di cui sedici anteprime, incontri con i registi, una mostra fotografica, un'installazione sonora, una rassegna dedicata all'arte contemporanea, una performance artistica live al complesso monumentale del Palazzo Chiaramonte-Steri e molto altro.

https://solelunadoc.org


#Giùlemani dal diritto d'autore

Sky ha apertamente disconosciuto anche gli accordi sottoscritti con SIAE nel 2014 – nonostante la reciproca soddisfazione manifestata pubblicamente in tale occasione –  e pochi giorni fa ha effettuato pagamenti a SIAE strumentali e inefficaci e pertanto necessariamente respinti. 4 Premi Oscar (Bernardo Bertolucci, Ennio Morricone, Nicola Piovani e Gabriele Salvatores) fra gli oltre mille firmatari nella lettera aperta per il mancato rispetto del diritto d'autore da parte di Sky; nomi noti ma anche quelli meno conosciuti e gli emergenti; le generazioni di ieri e quelle di oggi della creatività italiana; le grandi società e le startup editoriali uniti per lanciare un messaggio forte e chiaro: “Giù le mani dal diritto d’Autore”.
https://www.siae.it/it/iniziative-e-news

La rubrica di Virgilio

di Virgilio Tosi

Come non sono riuscito a fare un "Carosello"

Il 27 novembre 2017 le Poste Italiane hanno emesso 1.200.000 esemplari di un nuovo francobollo da € 0.95 della serie 'patrimonio artistico e culturale italiano' (intesa in una accezione molto molto allargata) dedicato al sessantesimo anniversario della messa in onda sulla RAI-Tv dal 1957 della popolarissima trasmissione pubblicitaria "Carosello". Una rubrica di grande successo che sembra abbia raggiunto una audience di circa 20 milioni di telespettatori. Nella storia della TV italiana "Carosello" fu la prima trasmissione che portò sul teleschermo gli inserti pubblicitari. (...).

Corrispondenze

di Mario Brenta

La grande lezione di Olmi

Non è la prima volta che mi si chiede di parlare di Ermanno Olmi per cui, presumibilmente, un po' mi ripeterò , non certo per pigrizia ma perché a distanza di tempo penso che le mie convinzioni a riguardo si siano non solo confermate ma anche rafforzate. E non è nemmeno la prima volta che mi ritorna alla mente una conversazione di alcuni anni fa il critico cinematografico e comune amico Tullio Kezich. (...)

Critica doc

di Dante Albanesi

The Good Intentions

di Beatrice Segolini e Maximilian Schlehuber (Italia, 2016, 85’)

Se è vero che ogni famiglia è una rappresentazione che esclude il pubblico, The Good Intentions iniinizia con dei pupazzi in un teatrino, surreale presepe illustrato dalla voce della regista: Beatrice è una bambolina, i fratelli Stefano e Michele sono un toro e un cavallo, la madre e il padre sono due dinosauri. Il documentario diviene l’occasione per infrangere la quarta parete di questo palcoscenico segreto, scalfire il rimosso attraverso il potere salvifico della parola, spesso coadiuvata da sbiaditi filmini di famiglia. (...)

Eolie in video

È stato ufficializzato il bando per partecipare ad “Eolie in video”, il Concorso dei Cortometraggi del XXXV Festival Internazionale del Cinema delle Isole Eolie “Un Mare di Cinema”, che si svolgerà a Lipari (Isole Eolie, Messina), dal 23 al 30 luglio 2018. Ai fini della selezione, saranno accettati esclusivamente dei file video, i cui link dovranno essere inviati via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica laboratorio451@gmail.com. La e-mail va indirizzata a: Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani di Lipari presso Filmoteca Laboratorio 451, entro il 20 luglio.

http://www.centrostudieolie.it


XVIII Cinema di Frontiera

Prorogato al 31 luglio il bando del “ConCorto”

Per partecipare al “ConCorto” c’è tempo fino al 31 luglio. A comunicare la proroga del bando di concorso dei cortometraggi è stato il direttore artistico del Festival internazionale del Cinema di Frontiera, il regista Nello Correale. Quest’anno l’evento, giunto alla 18esima edizione, si svolgerà a Marzamemi dal 12 al 15 settembre e ci sono ancora due mesi di tempo per inviare i lavori per la sezione cortometraggi, curata dal giornalista Andrea Di Falco.

http://www.cinefrontiera.it


MIA | DOC

Sono aperte fino al 18 luglio le iscrizioni per progetti di documentario innovativo. La selezione di MIA | DOC include sia documentari one-off che serie. Tutti i progetti saranno presentati nel corso di una sessione pubblica di pitching e godranno dell’opportunità di organizzare incontri individuali con potenziali investitori, broadcaster, piattaforme e co-produttori.


Il regista Fredo Valla sulle tracce dei catari e dei bogomili

Il 13 luglio a Vernante alle ore 21, il regista Fredo Valla e i suoi collaboratori Andrea Fantino ed Elia Lombardo  racconteranno il viaggio sulle tracce dei catari e dei bogomili in Francia e Bulgaria, e per l'occasione mostreranno in anteprima parte del girato del film che stanno realizzando, titolo Bogre, che era l’epiteto dispregiativo dato ai catari per la loro derivazione vera o presunta dai bogomìli bulgari. Seguirà un rinfresco, per brindare all'obiettivo raggiunto.

http://www.chambradoc.it/


A proposito di Sarah Morris

La città che sale di Bruno Di Marino su Il Manifesto, sul lavoro dell’inglese Sarah Morris, pittrice astratta la quale, a partire dal 1998, ha realizzato numerosi film, tra cui diversi lungometraggi, dedicati soprattutto a grandi metropoli.

https://ilmanifesto.it/la-citta-che-sale/


Non un sarto ma un artista

Leggi su l'Arena l'articolo sul documentario di Ottavio Rosati su Roberto Capucci.

   

Copyright © 2000-2018  ildocumentario.it

www.reliablecounter.com
mastering dubstep